Casacalenda / Isernia. Maltempo, sequestrata la palestra crollata: la sindaca Lallitto annuncia esposto in Procura.

Causa il maltempo ed in particolare le forti raffiche di vento che hanno investito anche il territorio molisano la palestra della scuola antisismica + crollata nella notte tra giovedì e venerdì a Casacalenda: la stessa è stata sequestrata nel pomeriggio di ieri dai Vigili del Fuoco.

Lo conferma la sindaca Sabrina Lallitto, che ha annunciato la decisione di presentare un esposto-denuncia alla Procura per i fatti accaduti

“Il plesso della scuola primaria, a seguito di sopralluogo da parte di ingegnere specializzato sulla valutazione strutturale, non risulta essere danneggiato e resta dunque agibile e sicuro. L’attività didattica delle scuole primarie e della scuola dell’infanzia resta sospesa (con ordinanza che sarà firmata nelle prossime ore) fino a nuova comunicazione al fine di provvedere alla messa in sicurezza dell’area sottoposta a sequestro e alla riorganizzazione dei servizi.

L’attività didattica delle scuole medie e di tutti gli istituti superiori riprenderà come di consueto già da domani 6 novembre. Il cimitero a valle sarà riaperto a partire da lunedì, quello a monte resta ancora chiuso fino a nuova comunicazione”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu