Caserta / Provincia. Limitazioni agli spostamenti tra Comuni, tutte le Regioni “gialle”, negozi aperti fino alle 21:00 e coprifuoco dalle 22:00.

Il nuovo Dpcm in vigore dal 4 dicembre: si lavora sulle limitazioni.

Sembrerebbe, dalle prime indiscrezioni, che saranno introdotte limitazioni agli spostamenti tra Comuni ma solo per i giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno. Continuano i colloqui ed i confronti tra il Governo centrale, Regioni ed il Comitato Tecnico Scientifico per il varo del nuovo Dpcm con le misure di contrasto al covid. Inoltre, a partire dal 21 dicembre gli spostamenti tra Regioni potrebbero essere consentiti solo se le stesse siano di colore giallo e limitatamente per far ritorno al proprio luogo di residenza: si pensiono ai parenti fuori o agli studenti fuori sede. Mentre rimarrebbero le eccezioni: a cominciare dal fatto che sarebbero consentiti gli spostamenti ma solo per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Ancora, sempre dal 21 dicembre consentiti gli spostamenti tra Regioni per raggiungere le seconde case. Stop agli alberghi di montagna, in particolare nei pressi delle stazioni sciistiche, e le crociere. Le misure, come confermato dallo stesso Premier Conte, serviranno a disegnare una “zona gialla rafforzata” allo scopo di evitare di “andare a sbattere” contro una terza ondata, pertanto tutte le regioni saranno gialle con possibile discesa dell’indice RT di trasmissione del virus al di sotto della soglia dell’1. Confermato il coprifuoco a partire dalle ore 22:00, anche nel periodo natalizio. Il nuovo Dpcm dovrebbe anche confermare l’apertura dei negozi fino alle 21.00 per provare a limitare gli assembramenti, i ristoranti dovrebbero restare sempre aperti a pranzo, anche a Natale, Santo Stefano e Capodanno, mentre dovrebbero restare in vigore le limitazioni legate al distanziamento e ai posti ai tavoli.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu