CASTEL MORRONE / AMOROSI. Carabinieri ritrovano trattori e autocarro rubati al Parco naturalistico del Volturno.

Le indagini hanno consentito di risalire al percorso fatto dai malviventi fino al rinvenimento dei mezzi ed alla loro restituzione ai legittimi proprietari e si sono concluse con…

I carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita, con l’ausilio dei colleghi di Caserta e Cercola, a seguito di una articolata attività di indagine, hanno rinvenuto a Castel Morrone, nei pressi del Paladecò, nascosti in una cava in disuso, un trattore e un autocarro, mentre a Cercola, presso l’abitazione di un 65enne, già noto alle forze dell’ordine, un secondo trattore, tutti provento di furto avvenuto nella notte del primo giugno scorso, per un valore di circa euro 70mila non assicurato. Il colpo era stato fatto ai danni del Parco del Volturno di Amorosi, noto parco naturalistico ed area pic-nic situato in prossimità del fiume Volturno ai confini con la provincia di Caserta. Le indagini, avviate nell’immediatezza, grazie anche alla visione delle immagini registrate dalle telecamere pubbliche e private, hanno consentito di risalire al percorso fatto dai malviventi fino al rinvenimento dei mezzi ed alla loro restituzione ai legittimi proprietari e si sono concluse con la denuncia in stato di libertà all’Autorità giudiziaria competente del 65enne di Cercola per ricettazione.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu