Dal Sannio...

Ponte. Inseguimento e colpi di pistola contro l’auto di un ex dipendente: arrestati padre e figlio.

access_time18 Dicembre 2020

Il movente atterrebbe a dissidi dovuti ad un precedente rapporto lavorativo della vittima alle dipendenze dei due uomini; in particolare uno di essi… Indiziati in

Limatola. Sequestrato stabilimento industriale, denunciato il responsabile: mancava di autorizzazioni.

access_time16 Dicembre 2020

I militari hanno accertato che nell’opificio erano in corso attività lavorative, con emissione in atmosfera di sostanze volatili nocive originate dai forni di verniciatura. Brillante

Telese Terme. Tante voci… Nel gran mar dell’essere. Telese commemora Dante.

access_time16 Dicembre 2020

L’invito a prender parte ad una ‘’Lectura Dantis’’: coloro che vogliono mettersi in gioco possono partecipare all’iniziativa, leggendo liriche, brani in prosa o canti della

Montesarchio. 19enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti dopo anche perquisizione domiciliare.

access_time16 Dicembre 2020

Lo stupefacente recuperato, suddiviso in dosi, avrebbe fruttato la somma di oltre mille euro. Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto

Dugenta. Ancora un altro decesso per covid nel Sannio: si tratta di un anziano del posto ricoverato al “San Pio”.

access_time15 Dicembre 2020

486 gli accertati positivi trattati nell’area covid, di cui ben 347 sono residenti nel Sannio. 149 i decessi in totale su 690 casi trattati, mentre

Telese Terme. Giovanni Caporaso: “Grazie e complimenti ai nostri uffici comunali per i progetti di Servizio Civile Universale che partiranno”.

access_time15 Dicembre 2020

“L’ennesima opportunità che Telese Terme dà ai giovani, grazie a un progetto complessivo ambizioso che è stato perfettamente ideato e strutturato dagli uffici e dai

Puglianello. Altri due decessi per covid nel Sannio: un prelato del posto ed un 58enne autista di bus.

access_time14 Dicembre 2020

“Padre Salvatore era un esempio per tutti noi e aveva dedicato la sua vita ad aiutare il prossimo e a dare sollievo alle sofferenze altrui”.

Telese Terme. Giorno di gioia per la nomina di mons. Battaglia, dalla Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, all’Arcidiocesi Metropolitana di Napoli.

access_time13 Dicembre 2020

“Auguri don Mimmo”: la lettera aperta del sindaco, l’amministrazione comunale e la comunità di Telese Terme. “Non sarà facile salutare don Mimmo Battaglia. Don Mimmo:

Limatola. Messa in sicurezza del Canale Tiso e viabilità: arriva in paese il presidente della Provincia, Di Maria.

access_time13 Dicembre 2020

“E’ un problema, quello del Canale Tiso, che attende da tempo una soluzione: ho assicurato al Sindaco e Consigliere Domenico Parisi che sto valutando con

Telese Terme.“Auguri al lgt Massimo Marenna”, promosso Luogotente dei Carabinieri: il messaggio del sindaco Caporaso.

access_time13 Dicembre 2020

“Prima di farsi conoscere e apprezzare dalla nostra comunità per le sue qualità umane e poi anche investigative al fianco dell’eccezionale comandante D’Orta, ha all’attivo

Cusano Mutri. Oggi altri sei decessi covid nel Sannio: i morti salgono a 144.

access_time12 Dicembre 2020

Tutti deceduti all’ospedale “San Pio” di Benevento e tutti nel giro di 24 ore, sono sei e di età differente: una 83enne di Cusano Mutri,

Telese Terme. Mons. Battaglia, dalla Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, nuovo arcivescovo di Napoli: le parole del sindaco Caporaso.

access_time12 Dicembre 2020

“Non potremo mai dimenticare i suoi insegnamenti e la sua amorevole attenzione alle problematiche dei più poveri e dei più deboli.” Ecco le dichiarazione del

Sant’Agata de’ Goti. Carabinieri arrestano lungo Fondo Valle Isclero 42enne per detenzione di stupefacenti con finalità di spaccio.

access_time12 Dicembre 2020

L’apparente tensione evidenziata dallo stesso nel corso del controllo induceva i Carabinieri ad approfondire l’esame del mezzo. Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in

Faicchio / Telese Terme. Minacce, tentate estorsioni e incendi in Valle Telesina: due arresti.

access_time11 Dicembre 2020

Avevano invitato a non sviare la clientela dalla loro attività altrimenti “gli avrebbero spezzato le gambe”. Indagini coordinata dalla Procura della Repubblica sannita ed eseguite

Puglianello / Pesco Sannita. Altri tre decessi covid quest’oggi nel Sannio: i morti salgono a 137, 255 i guariti.

access_time10 Dicembre 2020

Calano a 67, invece, i positivi ricoverati nella struttura sanitaria, di cui 57 della provincia beneventana. Anche nella giornata di oggi il Sannio registra ben 3 decessi da

Paupisi. Si reca da un paziente oncologico positivo al covid per amministrare i sacramenti e si contagia: inisolamento don Raffaele Pettenuzzo.

access_time10 Dicembre 2020

“Invito vivamente tutti coloro che hanno avuto stretti contatti con me di osservare l’auto-isolamento fiduciario. Qualora vi fossero segni o sintomi vi raccomando di rivolgervi

Cusano Mutri. Altri 3 decessi per covid nel Sannio, anche un 67enne del posto: salgono a 134 i morti dall’inizio pandemia.

access_time9 Dicembre 2020

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato solo oggi 327 tamponi, dei quali ben 58 sono risultati positivi, di cui 34 rappresentano nuovi casi e altri 24

Limatola. Un altro decesso per covid nel Sannio: si tratta di un 79enne del posto ricoverato al “San Pio”.

access_time8 Dicembre 2020

131 invece i decessi su 664 casi trattati e 253 i guariti. Un altro paziente deceduto per covid e che era ricoverato presso l’ospedale “San

Telese Terme. Buoni spesa alimentari, via alle domande: scadenza 16 dicembre prossimo.

access_time8 Dicembre 2020

Domande, accompagnate dalla dichiarazione ISEE, devono essere presentate ai Servizi Sociali del Comune di Telese Terme, all’indirizzo di posta elettronica… Si potranno consegnare fino alle 12.00

San Salvatore Telesino. Sindaco Romano contro De Luise e Vitale: “Buoni solo a fare gli scrivani saccenti, credendo di essere i depositari della verità e della scienza”.

access_time5 Dicembre 2020

“Nell’amministrazione bisogna lavorare al servizio del popolo e non pretendere poltrone, come faceva Vitale, solo per avere permessi lavorativi lautamente pagati dal comune con i

menu
menu