CIORLANO / CASERTA. Il sindaco Mauro Di Stefano è il nuovo vicepresidente della Provincia di Caserta: “motivo di grande soddisfazione per me che condivido con tutti quelli che mi hanno sostenuto”.

“Mai avrei pensato che su di me si catalizzassero le attenzioni del presidente e del gruppo di consiglieri”.

Mauro Di Stefano è il nuovo vicepresidente della Provincia di Caserta la nomina è stata formalizzata stamane dal presidente in carica dell’ente, Giorgio Magliocca, anche sindaco di Pignataro Maggiore. “Ho avvertito una bella sensazione, di fiducia nei miei confronti – ci confida lo stesso Di Stefano. Non me lo sarei aspettato, a dire il vero, ho cercato di dare quel poco di contributo e l’ho fatto nel migliore dei modi. In merito alle elezioni del 3 ottobre prossimo (il rinnovo del Consiglio Provinciale, ndr) ancora nulla vi è di certo – confida il primo cittadino di Ciorlano: parlerò con la mia componente politica tra il prossimo mercoledì e giovedì, valutando una mia nuova candidatura. L’altra volta la mia elezione è stato quasi un miracolo, poi si è lavorato da consigliere provinciale per lo sviluppo del nostro territorio, l’Alto Casertano: farà tutto parte della mia esperienza e questo indipendentemente dalla mia rielezione. Per questa nuova carica è motivo di grande soddisfazione per me che condivido con tutti quelli che mi hanno sostenuto: mai avrei pensato che su di me si catalizzassero le attenzioni del presidente e del gruppo di consiglieri”. Di Stefano, già consigliere provinciale in carica ed eletto nella lista di “Campania libera”, vicina al consigliere regionale di Casapulla, Luigi Bosco, è anche il sindaco del Comune più piccolo di Terra di Lavoro, Ciorlano. Lo stesso Di Stefano è stato confermato alla guida del piccolo paesello ai confini con l’isernino lo scorso mese di maggio, quando la sua compagine ha rivinto le elezioni comunali.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu