Circello / Colle Sannita. Operazione “Alto Impatto” dei Carabinieri del Sannio: sette denunce e 2 segnalazioni per il foglio di via obbligatorio.

I Carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno denunciato in stato di liberta alla locale Procura della Repubblica due giovani di Circello di 24 anni e di 25anni in quanto dagli accertamenti della Stazione di Colle Sannita sono ritenuti responsabili del danneggiamento in concorso di un’autovettura di un vicino. Una donna di 73anni, e due uomini, rispettivamente di 50 e 48 anni, tutti di Circello, poiché ritenuti responsabili in concorso di false attestazioni all’Autorità, infatti, i tre hanno denunciato falsamente di essere i proprietari di un terreno che era stato oggetto di sottrazioni indebite di coltivazioni presenti negli stessi fondi. Deferimento anche per un pregiudicato 44enne del napoletano, sorpreso nel centro di Colle Sannita, poichè era stato già in precedenza colpito da un foglio di via obbligatorio dal centro sannita; mentre una donna 49enne di San Cipriano d’Aversa, identificata dai Carabinieri della Stazione di Baselice, è stata denunciata poiché responsabile di aver fatto stipulare un falso contratto telefonico ad una donna di quel centro fortorino. Inoltre i Carabinieri della Stazione di San Marco dei Cavoti hanno segnalato per il foglio di via obbligatorio due pregiudicati napoletani trovati con fare sospetto a bordo di un’autovettura che non sapevano dare una plausibile giustificazione della loro presenza.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu