Donne e stalking. Accusato dalla ex compagna, assolto con formula piena: il fatto non sussiste.

“Non è il caso di cominciare a sanzionare i testimoni compiacenti, oltre alle vittime che si autoproclamano tali pur senza esserlo?”

Accusato dalla ex compagna di violenza sessuale e stalking. Assolto con formula piena, il fatto non sussiste. Testimonianze de relato, nessuno dei testi dell’accusa aveva assistito ad alcuno degli episodi narrati dalla sedicente vittima. Domanda che si pone la gente ingenua: non è il caso di cominciare a sanzionare i testimoni compiacenti, oltre alle vittime che si autoproclamano tali pur senza esserlo?

In aula hanno testimoniato a favore della vittima una collega di lavoro e un’amica, che però hanno potuto solo riferire fatti e circostanze apprese dalla stessa parte offesa. Testimonianze che in qualche occasione sono sembrate contraddittorie al tribunale collegiale.

Accusato di stalking e violenza sessuale, assolto | estense.com Ferrara

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu