Dugenta. Pensionati rapinati in casa da tre banditi: le povere vittime sono state svegliate dai malviventi nel cuore della notte. Bottino: gioielli, una pistola e denaro contante.

carabinieri dugenta

Subito dopo i malviventi si sono allontanati a bordo di un’auto guidata da un terzo complice che era fuori casa ad attenderli.

Rapinatori in azione nella notte a Dugenta, ai danni di una coppia di anziani 70enni. Tre banditi a volto coperto hanno fatto irruzione nella casa dei due pensioanti e, dopo una serie di minacce, si sono fatti consegnare danao contante per circa milla euro, oltre a gioielli ed una pistola regolarmente detenuta. Subito dopo i malviventi si sono allontanati a bordo di un’auto guidata da un terzo complice che era fuori casa ad attenderli. Subito scattato l’allarme, sul posto sono giunti i carabinieri del locale Comando Stazione di Dugenta e del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Montesarchio.

Stampa
Lascia un commento comment2 commenti
  1. settembre 27, 08:54 Virelli Giovanni

    Ma quelli, anzi quello conosceva bene la mia casa, anche la stanza da letto. Ci aveva già provato anni fa, ma dovette scappare a gambe levate alle ore 21,45; durante la stessa notte andò a fare una rapina nella stessa via al n.1. Ho altri indizi, sono certo che è lui: non posso denunciarlo perchè la legge vuole le prove certe e dimostrabili. E’ di Dugenta, tutta la famiglia è coinvolta, alcuni colleghi rapinatori sono anche di Dugenta, alcuni delle vicinanze: li conosco tutti, ma per ora non parlo. Aspetto l’esito delle indagini dei Carabinieri.

    reply Reply this comment
  2. luglio 23, 08:07 Virelli Giovanni

    Erano in tre dentro casa, ma sicuramente ci doveva essere un quarto complice fuori a far da palo. Con una scala sono saliti al piano di sopra, momentaneamente disabitato, e sono scesi giù silenziosamente. Nel giro di un minuto hanno sfondato due porte chiuse a chiave. Si capisce che erano bene informati e che conoscevano ogni particolare. Non erano stranieri perchè parlavano dialetto dugentese. Secondo me sono del posto sia i rapinatori e sia gli informatori o le informatrici. Chi può darmi informazioni? Chi sa qualcosa, parli! sono gradite informazioni anche in forma anonima.

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

menu
menu