FORMICOLA. Assunzione di 20 operatori a tempo determinato, interrogazione parlamentare del Movimento 5 Stelle sulla Comunità Montana del Monte Maggiore.

“… senza che l’ente si sia servito dei centri dell’impiego e non rispettando la stabilizzazione dei precari già in servizio da anni”.

“Grazie alle segnalazioni degli attivisti dell’Alto casertano, per il tramite del coordinatore provinciale Buompane, mi sono fatto depositario di una interrogazione parlamentare per evidenziare la necessità di un approfondimento riguardo l’attività della comunità montana Monte Maggiore con sede a Formicola, che comprende 9 comuni della provincia di Caserta.

In particolare, alla luce delle denunce di numerose sigle sindacali, emerge l’opportunità di chiarire talune anomalie nella gestione amministrativa ed economico-finanziaria dell’ente, con riferimento – come viene specificato nell’interrogazione – all’assunzione di 20 operatori a tempo determinato, senza che l’ente si sia servito dei centri dell’impiego e non rispettando la stabilizzazione dei precari già in servizio da anni. Agostino Santillo, Vicepresidente del Gruppo M5S alla Camera dei deputati”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu