FRANCOLISE. Albanesi irregolari sul territorio nazionale: procedure di espulsione alla frazione di Sant’Andrea del Pizzone.

I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea del Pizzone (CE), in Francolise (CE), hanno proceduto all’identificazione di alcuni cittadini stranieri che stazionavano nelle campagne di quell’agro. Dal controllo è emerso che due persone, di origine albanese, erano irregolari sul territorio nazionale, prive di documenti e permessi di soggiorno. Per i due quarantenni sono state avviate le procedure per l’espulsione. Nella medesima circostanza, è stato deferito per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, il proprietario dell’abitazione dove gli stessi dimoravano, in quanto, lo stabile era locato senza contratto e senza le previste comunicazioni alla Questura di Caserta. L’attività eseguita dai militari dell’Arma facenti capo al Reparto Territoriale di Mondragone (CE), è successiva ad un analogo servizio che, la scorsa settimana, ha permesso l’espulsione di un altro cittadino albanese irregolare, rintracciato nello stesso comune.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu