Frasso Telesino. Fingevano di vendere pellet su internet a prezzi convenienti: denunciato un uomo ed una donna.

Accusati di truffa in concorso due pregiudicati originari del napoletano: sono stati denunciati a Frasso Telesino dai carabinieri della locale stazione poiché, l’uomo e una donna, già arrestati nell’ottobre scorso a Frattamaggiore per lo stesso reato, hanno messo in vendita fittiziamente su internet pellet per riscaldamento a prezzo di mercato conveniente. In particolare, donna si è presentata come rappresentante della ditta facendo credere alla vittima che se non avesse versato anticipatamente la somma dovuta di 2mila euro, su un conto corrente risultato intestato all’uomo, non avrebbe potuto ottenere la merce a quel prezzo. Ma fatto il bonifico la consegna della merce poi avveniva più. Lo stesso modus opeandi è stato scoperto dai carabinieri di Morcone già  15 giorni fa, quando ad essere denunciate furono  persone.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu