GIOIA SANNITICA / PIEDIMONTE MATESE. Deteneva in casa un fucile da caccia del marito deceduto da oltre 10 anni senza fare comunicazione alla competenze Autorità: denunciata 40enne gioiese.

fucile da cacciaLa donna è stata denunciata per detenzione abusiva ed omessa denuncia di armi, non essendo in possesso di alcun titolo di Polizia

Nel corso di un servizio finalizzato al controllo sulla detenzione di armi, i militari della Stazione di Piedimonte Matese denunciavano in stato di libertà F.R. 75enne di Gioia Sannitica, responsabile di detenzione abusiva ed omessa denuncia di armi. I militari accertavano che la predetta ed i congiunti, a seguito del decesso del coniuge, avvenuto oltre dieci anni or sono, non avevano provveduto alla comunicazione alla competente Autorità in merito al decesso del marito e pertanto deteneva illegalmente (non essendo in possesso di alcun titolo di Polizia) un fucile da caccia che è stato sottoposto a sequestro.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu