Isernia / Provincia. Sorpreso alla guida della propria auto visibilmente ubriaco, giovane denunciato dai Carabinieri.

Durante i servizi preventivi eseguiti nelle ultime ore dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, sono stati controllati ottanta veicoli, con l’identificazione di centodieci persone tra conducenti e passeggeri, procedendo a perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva, nei casi ritenuti sospetti. Sono state altresì elevate contravvenzioni al codice della strada per un ammontare complessivo di oltre duemila euro e sottoposto a sequestro un veicolo privo di copertura assicurativa. Nel corso dei controlli un giovane isernino è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, mentre transitava nelle ore notturne lungo la strada statale 17, alla guida della propria auto, visibilmente in stato di alterazione psicofisica per l’assunzione di alcoolici, mettendo così in grave pericolo la sicurezza stradale. A seguito dell’accertamento eseguito mediante l’utilizzo dell’apparato etilometro, lo stesso è risultato avere un tasso alcolemico superiore di oltre tre volte il limite consentito dalla normativa vigente. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza alcolica, il ritiro della patente di guida ed il sequestro del veicolo.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu