Limatola / Foglianise / Dugenta. Due albanesi, un 23enne ed un 26enne, dalla provincia di Caserta aggirarsi con fare sospetto nelle zone rurali del paese: controlli a largo raggio dei carabinieri.

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio ed al controllo della circolazione stradale. Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate su tutto il territorio di competenza. Tale attività che ha visto l’impiego di n. 07 equipaggi automontati composti da n. 14 militari dipendenti dalla Compagnia ha consentito di controllare in totale 42 persone di interesse operativo e 23 veicoli, effettuare 3 perquisizioni, elevare 7 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirare 02 patenti di guida e sottoporre a sequestro 02 veicoli, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza. Ambito detto servizio:

in Montesarchio (BN) militari dell’Aliquota Radiomobile deferivano in stato di libertà un 35enne di Napoli, per falsa attestazione in atto pubblico. Si accertava, a seguito di controllo alla circolazione stradale, che lo stesso era alla guida di autocarro che risultava intestato, in modo fittizio, a società risultante essere inesistente. Di conseguenza il veicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo e la carta di circolazione veniva ritirata per la successiva sospensione.

in Dugenta (BN) venivano segnalati dai militari dell’Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntori di sostanza stupefacenti un 44enne e un 37enne entrambi di comune limitrofo, sorpresi, a seguito di perquisizione personale, con circa 3 gr. di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e hashish, poi sottoposte a sequestro;

in Limatola (BN) veniva segnalato dai militari del Comando Stazione CC di Dugenta (BN) all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti un 21enne del posto, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con circa 2 gr. di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro;

in Sant’Agata dè Goti (BN) militari dell’Aliquota Radiomobile durante l’esecuzione dei servizi di controllo del territorio, sorprendevano due soggetti, entrambi pregiudicati e provenienti dalla provincia di Caserta, che si aggirano a bordo di autovettura nelle zone rurali del comune. Immediatamente controllati si accertava che gli stessi, un 23enne e un 26enne di origini albanesi, erano gravati da numeri precedenti per reati contro il patrimonio. Pertanto, visto che non riuscivano a fornire alcuna plausibile giustificazione circa la loro presenza in zona, venivano allontanati con proposta per l’emissione di foglio di via obbligatorio;

in Foglianise (BN) militari del Comando Stazione CC di Vitulano (BN) durante l’esecuzione dei servizi di controllo del territorio, sorprendevano due soggetti, entrambi pregiudicati e provenienti da comune limitrofo, che si aggirano a piedi nei pressi di esercizi commerciali. Immediatamente controllati si accertava che gli stessi, un 51enne e un 40enne, erano gravati da numeri precedenti per reati contro il patrimonio. Pertanto, visto che non riuscivano a fornire alcuna plausibile giustificazione circa la loro presenza in zona, venivano allontanati con proposta per l’emissione di foglio di via obbligatorio

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu