Limatola. Monumento ai caduti in guerra, dimenticato ed abbandonto: l’accusa del VicePresidente del Comitato Provinciale per la legalità e trasparenza nelle pubbliche amministrazione del Sannio, ing. Pietro Di Lorenzo.

limatola monumentoTra strade piene di buche ed avvallamenti pericolosi con illuminazione pubblica carente o inesistente è passato anche quest’anno il 4 novembre.

Limatola, con i suoi cittadini ed il suo Castello, si dimena tra varie iniziative sopratutto per i tradizionali mercatini di Natale. C’è da organizzare i parcheggi, gli spazi attrezzati, l’accoglienza per i migliaia di visitatori (l’anno scorso furono addirittura 40.000 persone a raggiungere il castello di Limatola in questo periodo) e quindi passa in secondo (per non dire in ultimo) piano tutto il resto. Con i parcheggi che rendono tantissimo denaro (agli amici degli amici?), e gli affari non si fermano certo quì! Tra strade piene di buche ed avvallamenti pericolosi con illuminazione pubblica carente o inesistente è passato anche quest’anno il 4 novembre. La giornata durante la quale si rende omaggio ai caduti di tutte le guerre, il nostro monumento è rimasto proprio come lo vedete nella foto: abbandonato tra le sterpaglie, come nel resto degli anni passati. Per il futuro non dovrebbe accadere più, lo adotteremo noi cittadini di Limatola, lo puliremo dalle erbacce e dalla sporcizia, il prossimo 4 novembre ci penseremo noi ricordare i caduti di tutte le guerre. Visto che dalle parti dell’Amministrazione comunale lo hanno lasciato in queste condizioni.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu