Maddalonmi. Mirko Trovato referente di “Terra libera” in città: nomina formalizzata dal consigliere regionale Luigi Bosco,

bosco-trovato-maddaloniMirko Trovato referente di ‘Terra libera’ a Maddaloni. La nomina è stata formalizzata dal consigliere regionale Luigi Bosco, leader del movimento politico. Appartenente ad una famiglia da anni politicamente impegnata (la sorella Marilena è stata vicesindaco di Maddaloni e la zia Liliana è consigliere comunale di Caserta di ‘Terra libera’), Mirko Trovato è stato, tra le altre cose, membro della Dc-settore giovanile. «Ringrazio – ha affermato Trovato – il consigliere regionale Bosco per la nomina che mi ha conferito. ‘Terra libera’ rappresenta la vera novità dell’intero panorama politico della provincia di Caserta e non solo. Il lavoro realizzato in poco più di un anno da Bosco e dai suoi referenti territoriali è stato grandioso. Lo dimostra l’esaltante risultato elettorale ottenuto in occasione delle recenti elezioni amministrative. Siamo pronti ad operare in maniera alacre, affinché ‘Terra libera’ si radichi sul territorio comunale di Maddaloni, così come è già successo in numerosi comuni della provincia. Il nostro obiettivo è quello di creare una squadra valida in vista delle prossime Comunali, composta da persone oneste, serie e competenti. Proprio da individui con queste caratteristiche dobbiamo partire per costruire un futuro migliore per la nostra città, soprattutto dopo gli ultimi avvenimenti che hanno letteralmente sconvolto Maddaloni».

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu