MIGNANO MONTELUNGO. Giubbini, cappotti, cinture e borse: sequestro eccezionale di un centinaio di capi contraffatti da parte della Polizia Stradale di Isernia.

isernia polizia stradale ispettore cilibertiL’uomo s’è giustificato sostenendo che si trattava di regali per la sua famiglia.

La Polizia Stradale di Isernia ha fermato ieri sera nei pressi di Mignano Montelungo un 63 anni, pensionato, incensurato, proveniente da Lucca e diretto probabilmente in Campania. A bordo della sua auto gli agenti hanno trovato diversi cappotti, giubbini, borse di pelle, cinture ed orologi, tutta merce falsa, priva di etichette, del valore commerciale di oltre 6mila euro. L’uomo s’è giustificato sostenendo che si trattava di regali per la sua famiglia, un’argomentazione per la Polizia falsa almeno quanto la merce che trasportava in auto.

Stampa

Lascia un commento comment1 commento
  1. Novembre 10, 23:38 Anonimo

    erano davvero regali per la famiglia

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu