Orta di Atella / Marcianise. Sequestrati oltre 100 Kg di materiale esplodente: sorprese due persone a verdere botti senza autorizzazione.

orta di atella botti

Nella mattinata di oggi 31 Dicembre 2014, in Napoli e Orta di Atella, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise e quelli della Stazione di Orta di Atella, hanno sequestrato, in due distinte operazioni, oltre 100 Kg di materiale esplodente. Nel corso della perquisizione effettuata a Orta di Atella, sono state sorprese due persone mentre erano intende a vendere fuochi di artificio appartenenti alla categoria per la quale è vietata la vendita senza la prescritta autorizzazione. In questo caso, parte del materiale sequestrato, è stato rinvenuto all’interno di una vettura parcheggiata poco distante dalla bancarella adibita alla vendita. La seconda operazione è stata effettuata in Napoli nel quartiere Ponticelli, dove all’interno di uno stanzino ricavato in un palazzo, è stato rinvenuto materiale esplosivo non classificato del tipo pirotecnico, detenuto da un giovane che si occupava della vendita in strada. Entrambe le operazioni si aggiungono a quella effettuata nei giorni scorsi dai Carabinieri della Stazione di Gricignano di Aversa.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu