Pannarano / Montesarchio. 7.000 fuochi d’artificio e 2 kg di polvere da sparo senza autorizzazione sequestrati dalla Finanza.

finanza-benevento-sequestro-botti31Sono stati trovati in possesso di fuochi d’artificio e materie esplodenti senza le prescritte autorizzazioni, in spregio alle più elementari norme di sicurezza. Per questo motivo, il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Benevento ha denunciato due persone. Il materiale è stato scoperto nel capoluogo, a Montesarchio e a Pannarano. In particolare, gli uomini diretti dal Tenente Colonnello Gennaro Pino, hanno sequestrato due chilogrammi di polvere da sparo e circa 7000 fuochi (tra i quali circa 100 della categoria più pericolosa, per i quali è necessaria l’autorizzazione alla vendita ad opera del Prefetto e non del Comune, competente per i materiali esplodenti meno rischiosi). L’azione è ulteriore testimonianza dell’impegno concreto delle Fiamme Gialle a difesa della sicurezza e dell’incolumità dei cittadini sanniti e rientra nell’attività di prevenzione e controllo del territorio predisposte dal Comando Provinciale nell’ambito dell’Operazione “Regina”.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu