PIEDIMONTE MATESE. “A difesa dell’ospedale: i fatti concreti”; la nota del sindaco Di Lorenzo al Direttore ASL Caserta.

“A difesa dell’ospedale: i fatti concreti”. Nel Gennaio 2018 ( più di un anno fa’) sensibilizzammo Regione ed ASL (vedasi lettera aperta) circa le criticità dell’ospedale ed è arrivata grazie alla Direzione Strategica una collega pediatra (Ora in maternità e la criticità si ripresenta) – annuncia il sindaco Di LorenzoNel Gennaio 2019 ho richiesto l’assegnazione di un DEA a Piedimonte Matese: questa è la mia richiesta di DEA fatta a gennaio 2019 in 5° Commissione Sanità. A Febbraio 2019 insieme ai Sindaci della Consulta ASL dr Romualdo Cacciola e Dr Cantelmo si è coordinato il gruppo dei Sindaci che hanno proposto il ricorso al TAR. Infine il mio personale video Messaggio di appello al Governatore accolto da chi ci è più vicino insieme a quello del Garante dell’infanzia Prof.ssa del Vecchio che ha raggiunto oltre 15 mila visualizzazioni. Il dado è tratto… scagliato nel cuore della Governance Regionale da cui anelando ci si aspetta una soluzione dovuta per il Matese. Quindi nessun imprimatur in un senso o nell’altro. Ci vuole dialogo istituzionale, approfondimenti e competenza. Null’altro. Ben vengano i movimenti civici se valore aggiunto che senza la vicinanza delle istituzioni non hanno valore. Plauso personale a Giovanna e Mauro..non certo agli sciacalli” – conclude il primo cittadino.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu