PIEDIMONTE MATESE. Anbi Campania, Busillo: “Bene l’assessore Caputo su iniziativa legislativa riguardante i Consorzi di bonifica e irrigazione, auspichiamo iter rapido”.

Il punto del presidente Anbi Campania, Vito Busillo, sull’iter legislativo di riforma dei Consorzi bonifica e irrigazione in Campania reso noto dall’assessore regionale all’Agricoltura, Caputo.

“Bene l’assessore Caputo sull’imminente iniziativa legislativa riguardante i Consorzi di bonifica e irrigazione, che attende ancora il definitivo varo da parte della Giunta regionale e alla quale come Anbi sia regionale che nazionale abbiamo fornito un contributo”. Così Vito Busillo, presidente dell’Anbi Campania commenta il recente annuncio dell’assessore all’agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo. L’assessore Caputo nel riferire dell’incontro con il presidente del Consorzio di bonifica di Paestum Roberto Ciuccio e la delegata regionale dell’ente Veronica Mondany ieri l’altro sul suo profilo Facebook, ha tra l’altro affermato: “Siamo in procinto di avviare il riassetto generale della normativa regionale in materia di Consorzi”. “È auspicabile che il testo giunga prima possibile all’attenzione del Consiglio regionale per un iter di approvazione che si spera possa essere celere – afferma Busillo – perché occorre dare al più presto ai Consorzi una cornice giuridica adeguata ai tempi e al mutato assetto normativo nazionale, al fine di poter sfruttare al meglio le nuove risorse nazionali e comunitarie che riguarderanno anche il settore delle risorse idriche irrigue e la difesa idrogeologica, atteso che anche un territorio ricco d’acqua come quello della Campania deve adeguare le infrastrutture in vista degli effetti del cambiamento climatico in atto”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu