PIEDIMONTE MATESE / CAPUA / S. MARIA C.V. / Verso le Politiche 2018. Oliviero rompe gli indugi ed annuncia: “Mi candido con l’Uninominale in questo collegio”.

“In un momento di difficoltà per il mio partito sento il dovere di fornire il massimo delle energie al servizio del Partito Democratico, del Centrosinistra e del territorio a me caro”.

Il consigliere regionale del Partito Democratico Gennaro Oliviero da Sessa Aurunca molto ha fatto penare il suo partito, dopo i continua tira e molla e le frizioni, di lunga data, instaurate in particolar modo con l’uscente europarlamentare di Teano, Pina Picierno, con quest’ultima che si era mossa in più occasioni per (ri)cacciarlo dal suo partito, dopo che fu proprio lei a fortemente volerlo nei dem dai socialisti. Ma questa è storia passata. Quel che conta è adesso, con il rinnovo del Parlamento alle porte Matteo Renzi ha bisogno di uomini forti nei territori, e Gennaro Oliviero lo è, tant’è che ha dimostrato di saperlo essere in diverse occasioni, non ultima la competizione per le regionali, che ha visto il “magnate” della sanità campana ottenere un successo enorme tanto che è stato messo immediatamente a capo di una commissione regionale. Ora Oliviero ragiona, ripone nel cassetto l’idea di farsi candidare con Liberi e Uguali di Pietro Grasso, ed ufficializza la sua candidatura col Pd: “Ho accettato l’invito di Matteo Renzi e ho dato la disponibilità al mio partito per candidarmi nel collegio uninominale Santa Maria Capua Vetere – Sessa Aurunca – Piedimonte Matese. Non si può giocare a nascondino, in un momento di difficoltà per il mio partito sento il dovere di fornire il massimo delle energie al servizio del Partito Democratico, del Centrosinistra e del territorio a me caro, chi ricopre ruoli istituzionali ha l’obbligo di metterci la faccia, io ho deciso di farlo con grande senso di responsabilità”.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu