PIEDIMONTE MATESE. Situazione covid alla “Vitale” circoscritta ad una sola classe, la dirigente Pascale rassicura: “ognuno ha fatto la propria parte per tornare presto ad una auspicata normalità”.

“Intanto non siamo rimasti fermi ma abbiamo disposto la sanificazioni dei locali, operazione che è stata già effettuata grazie anche alla disponibilità del Comune di Piedimonte Matese”.

“Un solo alunno dell’Istituto Comprensivo “Vitale” è risultato positivo e per questo l’Asl ha immediatamente disposto il tracciamento almeno degli alunni e degli insegnanti della classe interessata. Lo screening ha pertanto interessato alunni, alunne e 3 docenti della classe: fortunatamente tutti sono risultati negativi al tampone. Pertanto la situazione covid alla scuola “Vitale” è circoscritta ad una sola classe”. Le rassicurazioni arrivano direttamente dalla dirigente scolastica, prof.ssa Anna Maria Pascale, che ha voluto tranquillizzare tutto l’ambiente scolastico per un presto ritorno alla normalità. “Vorrei augurare pronta guarigione al ragazzo che, purtroppo, è positivo al covid. Naturalmente tutti gli altri allievi della classe, nonostante il tampone effettuato presso i centri specializzati e con personale Asl abbia dato esito negativo, osserveranno un periodo di quarantena fino al 13 febbraio, dopodichè potranno riprendere regolarmente le lezioni in presenza qui a scuola. Intanto non siamo rimasti fermi ma abbiamo disposto la sanificazioni dei locali, operazione che è stata già effettuata grazie anche alla disponibilità del Comune di Piedimonte Matese. Dunque, ognuno ha fatto la propria parte per tornare presto ad una auspicata normalità. Vorrei ringraziare anche le autorità sanitarie che hanno fatto quanto di competenza per cercare di contenere il virus” – ha conclude la preside Pascale.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu