PIEDIMONTE MATESE. L’invito a chi proviene da Sud (SP331) di transitare per Via San Vittore: l’amministrazione comunale consiglia.

“Allungherete il percorso di solo 800 metri in più decongestionando il traffico al centro della città e agevolando il transito a coloro che devono accedere agli esercizi commerciali del centro”.

“Invitiamo tutti coloro che provengono dalla SP331 nella fascia oraria dalle ore 17.30 alle ore 19.30 (in cui registriamo maggiore intensità di traffico in via Ferritto) e che non devono recarsi al centro della città per acquisti, transitando esclusivamente per recarsi presso la propria residenza, di:

transitare da via San Vittore I per raggiungere via Aldo Moro e il centro citta. Allungherete il percorso di solo 800 metri in più decongestionando il traffico al centro della città e agevolando il transito a coloro che devono accedere agli esercizi commerciali del centro;

transitare dalla via Circumvallazione (da via di Matteo – via vecchia per Alife) per recarvi ai comuni confinanti a nord-nord ovest e alla parte alta di via Matese. Allungherete il percorso di solo 1000 metri in più decongestionando il traffico al centro della città, agevolando il transito a coloro che devono accedere agli esercizi commerciali del centro.

Dalla verifica continua dei transiti il tempo di percorrenza medio di via Ferritto è regolare (quale media oraria, ad esclusione di pochi picchi) durante la giornata, con la esclusione della fascia oraria 17.30/17.45 – 19.30. Tale evidenza è compatibile con il rientro dal lavoro dei residenti, che transitano dal centro città per recarsi presso la propria abitazione.

Vi invitiamo nuovamente a percorrere le strade alternative suggerite al fine di superare gli attuali disagi registrati in via Ferritto nella fascia oraria indicata. I benefici saranno evidenti, decongestioneremo un accesso (via Gaetani) assolutamente incompatibile con il traffico veicolare attuale e precedente al piano traffico, renderemo piazza Carmine più vivibile e agevoleremo il deflusso (da via Caso) degli studenti – e degli accompagnatori – dalle scuole – conclude la nota dell’amministrazione comunale.

Stampa
Lascia un commento comment2 commenti
  1. Settembre 15, 06:59 Rita Puca

    Martedì non sapendo di tutto questo casino della circolazione a piedimonte matese, mi sono ritrovata a piedi con la macchina in ebollizione ed ho dovuto chiamare il carrattrezzi..mi hanno visto i vigili li ho fermati dicendogli il problema ..per recarmi in parafarmacia a prendere dei farmaci per mio marito disabile e mi sono ritrovata in questo casino …le spese vorrei sapere a chi le devo accollare adesso caro signor sindaco Civitillo le porterò la fattura sicuramente

    reply Reply this comment
  2. Settembre 14, 17:44 Fabio

    Il traffico lo avete congestionato voi….
    quindi basta dire alla popolazione dove deve andare come e perchè.
    Prima il traffico era scorrevole, ora è un paese invivibile.
    Rimettete le cose come stavano perchè state arrecando solo un grosso danno alla popolazione e ai commercianti.

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu