PIETRAVAIRANO / VAIRANO SCALO / VAIRANO PATENORA. Gemellaggio degli alunni per l’iniziativa “Puliamo il mondo”.

Protagonisti gli alunni delle classi III della Scuola Secondaria di I grado dei plessi di Vairano Scalo e Vairano Patenora.

di Luciana Antinolfi

Su iniziativa dell’Associazione “Amici della scuola” capitanata da Fabio Giovagnini e della Presidenza dell’I.C. Garibaldi – Montalcini di Vairano Patenora, retta dalla Dirigente Prof.ssa Rosaria Iavarone, e grazie al contributo di Legambiente, dell’Associazione “I lupi del Vairo”, dell’A.C. di Vairano Scalo, Vairano Patenora e Caianello, delle Amministrazioni comunali di Vairano, Caianello e Pietravairano, ha preso il via “il progetto” PULIAMO IL MONDO 2018, la più grande iniziativa di volontariato ambientale. Protagonisti, oggi, gli alunni delle classi III della Scuola Secondaria di I grado dei plessi di Vairano Scalo e Vairano Patenora. Gli alunni, accompagnati dai loro insegnanti, si sono radunati nel Piazzale Madonna di Loreto, sul borgo medioevale di Vairano Patenora, dove, a seguito del saluto del Sindaco, il Presidente dell’Associazione Amici della scuola ha spiegato loro le varie fasi di espletamento dell’iniziativa. In chiesa, poi, alla presenza delle autorità locali, il Sindaco, Bartolomeo Cantelmo, il Vice Sindaco, Stanislao Supino, l’ Assessore alla pubblica istruzione, Enza Valentina Bianco, il Parroco Don Gianluigi, Salvatore Caggiano, componente dell’Associazione, la Collaboratrice della Dirigente, ins. Maria Grazia Napolitano, e la funzione strumentale, Carmen Lanfredi, gli alunni sono stati sensibilizzati alle buone pratiche e al rispetto dell’ambiente. Con interviste, filmati animati ed interventi, è stato spiegato l’importanza della tutela dell’ambiente per la salvaguardia della salute. In tale occasione i ragazzi sono stati incentivati a farsi da portavoce con i genitori per avviare la buona pratica del compostaggio. Gli alunni hanno presentato una cartellonistica in cui si evidenziava, dal loro punto di vista, il messaggio di tutela ambientale. Successivamente tutti al lavoro per pulire piazzale Madonna di Loreto dai rifiuti. Al termine i ragazzi sono stati omaggiati da materiale scolastico. A parte l’organizzazione impeccabile e il consenso dei presenti, alunni, genitori, volontari e docenti tutti, l’iniziativa è stata un successo senza precedenti, sia per il tema ambientale che sta a cuore a tutti, sia per la sintonia “costruita” tra le Associazioni e le Istituzioni del territorio che a vario titolo sono responsabili dell’educazione dei ragazzi. Il prossimo appuntamento è per il 6 ottobre, ore 10.00, a Caianello, nel piazzale della scuola media e il 13 ottobre, ore 10.00, a Pietravairano.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu