Puglianello. Autovelox e contravvenzioni lungo la “Telesina”: una utente scopre di essere stata sanzionata nel mentre il Comune era stato condannato per “inadeguata segnalazione della postazione fissa”.

“Le apparecchiature dovrebbero dissuadere gli automobilisti a creare pericolo con velocità sostenute”. Ma intanto, precisa la professoressa, “ci si impegnerà ad evitare e, naturalmente, anche a pubblicizzare accuratamente, di spendere un centesimo nel vostro Comune”.

Ecco la nota inviata alla nostra redazione dalla Prof.ssa Antonia Rinaldi.

 

Stampa
Lascia un commento comment3 commenti
  1. novembre 22, 22:41 Anonimo

    Io ho evitato di comprare del vino li per lo stesso identico motivo!!

    reply Reply this comment
  2. novembre 22, 18:09 Aldo Belvivere

    Bisogna boicottare le attività commerciali, turistiche pseudo industriali ecc
    alla base dell’economia locale.

    reply Reply this comment
  3. novembre 22, 18:07 Anonimo

    Bisogna boicottare le attività commerciali, turistiche pseudo industriali ecc
    alla base dell’economia locale.

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

menu
menu