ROCCAMONFINA. Il Polo Sanitario nel Piano nazionale edilizia ospedaliera si arricchisce della Centrale Operativa Territoriale (COT).

La centrale operativa di Roccamonfina coprirà tutto il territorio del distretto 14 di Teano, comprendendo una serie di comuni per un bacino totale di circa 100mila abitanti.

Il Polo Sanitario di Roccamonfina, rientrato nel piano nazionale di edilizia ospedaliera, si arricchisce anche della Centrale Operativa Territoriale (COT).

Sarà struttura cardine per potenziare il sistema di medicina territoriale, come spiegato diverse volte dal Direttore Generale dell’ASL, Dott. Amedeo Blasotti. La centrale operativa di Roccamonfina coprirà tutto il territorio del distretto 14 di Teano, comprendendo una serie di comuni per un bacino totale di circa cento mila abitanti.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu