Roccasicura. Abbandono di rifiuti, scattano sanzioni da parte dei Carabinieri Forestali.

Le indagini hanno fatto risalire al proprietario del terreno, un 46enne del luogo, che ha subito sanzioni amministrative per 600 euro.

Nell’ambito di un’operazione finalizzata al contrasto dell’abbandono illecito di rifiuti, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Carovilli, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone, hanno accertato in una località del comune di Roccasicura, un abbandono incontrollato su suolo privato di rifiuti speciali non pericolosi, consistenti in pneumatici, materiali ferrosi di vario genere e scarti edili. Per tale motivo, si attivavano le indagini, che facevano risalire al proprietario del terreno, un 46enne del luogo, al quale venivano applicate sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa seicento euro, per aver violato la normativa sulla tutela ambientale dall’inquinamento da rifiuti.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu