SAN POTITO SANNITICO. Ecco il nuovo sistema di videosorveglianza: progetto già approvato dall’esecutivo Imperadore per 65mila euro.

“Tutti i nostri concittadini potranno così sentirsi più sicuri – per il primo cittadino Francesco Imperadore – abbiamo ritenuto necessario questo intervento in virtù dei numerosi furti che ci sono stati”.

di Adele Consola

Con delibera di Giunta n. 95 del 29 giugno 2018 è stato approvato il progetto degli interventi di controllo e messa in sicurezza del territorio comunale mediante l’installazione di un sistema di videosorveglianza per rafforzare l’attività di prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità. Il progetto – dell’importo complessivo di circa € 65.000,00 – mira a potenziare il sistema di videosorveglianza già presente al fine di migliorare le condizioni di sicurezza del cittadini e in particolare per far fronte all’ondata di furti che negli ultimi tempi si sono verificati nella zona. “Tutti i nostri concittadini potranno così sentirsi più sicuri, – ha dichiarato il primo cittadino Francesco Imperadoreabbiamo ritenuto necessario questo intervento in virtù dei numerosi furti che ci sono stati”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu