San Prisco / S. Maria C.V. Violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia: un arresto in città. Un altro arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

violenza donne

I Carabinieri del Comando Stazione di San Prisco, hanno tratto in arresto per evasione SANNINO Salvatore cl. 52 di Curti (CE). L’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari dal mese di giuno 2013 per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti”, è stato sorpreso dai militari dell’Arma all’esterno della propria abitazione. L’arrestato è stato sottoposto nuovamente al regime arresti domiciliari presso propria abitazione, in attesta rito direttissimo.

 Santa Maria Capua Vetere (CE). I carabinieri del locale Comando Stazione hanno dato esecuzione all’ ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla VII Sezione Penale – della Corte di Appello di Napoli, nei confronti di RIELLO Raffaele cl. 64 di San Tammaro. Il provvedimento restrittivo è scaturito dalla inosservanza alle prescrizioni degli obblighi degli arresti domiciliari, segnalate dai carabinieri alla competente A.G. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato in carcere, presso casa circondariale Santa Maria Capua Vetere, ove l’uomo si trova ristretto per reati di “violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu