SANT’ANGELO D’ALIFE. Comuni ricicloni 2023, c’è anche il Comune matesino: tutti gli altri non pervenuti. Il Sindaco Caporaso: “La buona politica da frutti veri e concreti”.

Nel casertano premiati anche Prata Sannita (1.464 abitanti), in Provincia di Benevento Cusano Mutri (4.327 abitanti).

La buona politica, quella dell’interazione positiva tra cittadini ed amministrazione, da frutti veri e concreti – il commento a caldo del Sindaco del Comune di Sant’Angelo d’Alife, Michele Caporaso, dopo che è stata stilata la classifica dei Comuni ricicloni per l’anno 2023 e che vede l’Ente matesino tra quelli premiati.

“I fatti prendono corpo anche in un settore complicato come questo. Andiamo avanti sempre così perché insieme si vince e si continua a crescere . Grazie a tutti voi per l’impegno corrisposto – aggiunge la fascia tricolore.

Ma ecco il report dei Comuni “Rifiuti free” per l’anno 2023. Quella del 2023, 30^ edizione di “Comuni Ricicloni”, è una iniziativa di Legambiente, patrocinata dal Ministero per l’Ambiente, che dal 1994 chiede ai Comuni Italiani di promuovere e seguire una buona gestione dei rifiuti.

La premiazione il 6 luglio 2023 a Roma, con la realizzazione di un convegno al quale hanno partecipato i principali esponenti istituzionali del settore rifiuti e prodotti.

Le modalità di adesione al concorso, che ha carattere volontario, sono semplici e si fondano sulla comunicazione da parte dei Comuni, tramite di un’apposita scheda, dei quantitativi di rifiuti raccolti separatamente ed avviati a riciclo.

Le classifiche sono stilate su base regionale. Per ogni Regione vengono definiti i vincitori assoluti per quattro categorie:

  • Comuni sotto i 5.000 abitanti,
  • Comuni tra i 5.000 e i 15.000 abitanti,
  • Comuni sopra i 15.000 abitanti,
  • Comuni capoluogo.

A questi premiati si aggiungono i vincitori per ogni categoria merceologica di rifiuto e i vincitori della speciale categoria “Cento di questi consorzi” dedicata alla miglior raccolta su base consortile.

I Comuni Rifiuti Free dell’edizione 2023 di Comuni Ricicloni (dati 2022) sono 629, quindi 39 in più dell’anno precedente. Il più basso numero di Comuni virtuosi si era contato nel 2022, con buona probabilità a causa dell’incremento dei quantitativi di rifiuto indifferenziato causati dalla pandemia.

La maggior parte dei Comuni Ricicloni (ben 409) hanno meno di 5.000 abitanti. Pochi invece quelli oltre i 30.000 abitanti, dove le difficoltà nel gestire in modo efficiente le raccolte sono maggiori se non opportunamente progettate e organizzate, ubicati quasi tutti nel Nord Italia.

In Campania sotto i 5.000 abitanti premiati, tra gli altri, in Provincia di Caserta, oltre a Sant’Angelo d’Alife, anche Prata Sannita, in Provincia di Salerno San Gregorio Magno (3.954), in Provincia di Benevento Cusano Mutri (4.327 abitanti).

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu