Sessa Aurunca. A bordo di uno scooter non si fermato all’alt dei carabinieri, inseguiti e bloccati: il mezzo risultato rubato.

Il motociclo era stato denunciato rubato presso la stazione carabinieri di Napoli Posillipo nel maggio 2020.

Nel corso della tarda serata di ieri, in Sessa Aurunca (Ce), i carabinieri del radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto per resistenza a P.U. e ricettazione due cittadini albanesi, un 38enne ed una 32enne. Costoro a bordo di un motociclo honda “Djlan 150”, non si sono fermati all’alt imposto dai militari dell’Arma durante un controllo lungo la SS. Domiziana km. 12+500 del comune di Sessa Aurunca, proseguendo la corsa in direzione nord. Immediatamente inseguiti sono poi stati raggiunti e bloccati. Dai successivi accertamenti è emerso che il motociclo era stato denunciato rubato presso la stazione carabinieri di Napoli Posillipo (Na) in data 08.05.2020. Gli arrestati verranno giudicati con  rito direttissimo.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu