TEANO / CAPUA. Prevenzione del fenomeno “stragi del sabato sera”, denunciato rumeno 31enne sorpreso alla guida senza assicurazione: altri 4 deferiti, tra cui un nigeriano ed un serbo, poichè fermati senza patente di guida.

teano-carabinieri_crSanzioni amministrative per 8mila euro, 57 verbali al c.d.s. per varie infrazioni, sequestrati 5 veicoli ed effettuare 26 perquisizioni personali.

Nel corso dell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Capua (CE) e quelli delle stazioni dipendenti, in Teano (CE) e comuni limitrofi, a conclusione di un servizio coordinato per il controllo straordinario del territorio, finalizzato alla prevenzione del fenomeno “stragi del sabato sera” e reati in genere, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato rumeno cl. 1984, sorpreso alla guida del proprio veicolo, con certificato assicurativo falso. Altre quattro persone, tra cui un nigeriano ed un serbo sono state invece deferite poiché fermate alla guida dei propri veicoli, senza aver mai conseguito la patente di guida. Uno di loro è stato altresì deferito per trasporto di rifiuti speciali non autorizzato. Nel corso del medesimo servizio i militari dell’Arma unitamente ai colleghi del N.A.S. di Caserta hanno sottoposto a controllo due esercizi commerciali deferendo in stato di libertà uno dei proprietari ed elevando sanzioni per amministrative per violazioni igienico-sanitarie per euro 8.000,00. Infine il particolare servizio ha portato ad elevare 57 verbali al c.d.s. per varie infrazioni, sequestrare complessivamente nr. 5 veicoli ed effettuare 26 perquisizioni personali.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu