TEANO. Progetto Laocoonte, approvati importanti studi di fattibilità per la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Alto Casertano.

La società beneficia di finanziamenti regionali volti al recupero del patrimonio storico – archeologico di tutto l’Alto Casertano.

Si riunisce il Cda del Progetto Consortile Laocoonte alla presenza del presidente Maurizio Simone di Teano, il vice presidente Marcellino Iannotta di Piedimonte Matese e David Lucio Simone di Conca della Campania. Il Consiglio di amministrazione della società ha provveduto ad approvare, all’unanimità, gli elaborati di supporto alla ricerca per gli studi di fattibilità, gli stessi studi di fattibilità tecnica ed economica e dei relativi progetti di tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio culturale delle aree interne; inoltre, gli interventi volti al recupero e valorizzazione per lo sviluppo turistico dell’architettura fortificata e dei castelli dell’Alto Casertano in relazione ai poli museali del territorio, oltre ai palazzi nobiliari dei centri storici sempre dell’Alto Casertano, valorizzazione e sviluppo turistico dei teatri, anfiteatri, architetture antiche di età romana.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu