Venafro. La Comunità Montana Volturno è in liquidazione ma apre comunque le porte allo stage di alunni delle scuole superiori: tirocinio formativo all’ufficio forestazione.

cotugno

Il compito di Cotugno (nella foto) è quello di liquidare tutte le Comunità entro il 31 dicembre 2014, con la vendita dei beni mobili ed immobili e la ricollocazione del personale. 10 i dipendenti della Comunità “Volturno”, diversi dei quali ricollocati presso l’assessorato regionale all’Agricoltura ed Ambiente.

L’Isiss di Venafro e la Comunità Montana Volturno insieme per la formazione dei ragazzi. Un tirocinio formativo per quattro alunni frequentanti l’Istituto scolastico di Istruzione secondaria superiore, difatti, è stato possibile presso l’ente montano Volturno: dal 23 al 26 giugno tre studenti del Liceo Scientifico ed uno dell’Istituto Tecnico Commerciale hanno fatto formazione nell’ente pubblico venafrano. Anche nel mese di maggio c’è stato un identico stage per altri quattro ragazzi, stavolta per tre del Liceo Scientifico ed uno di quello Classico. Al termine del tirocinio formativo e di orientamento tutti i ragazzi hanno ricevuto un attestato che vale da spendere per il loro personale curriculum. Coadiuvati dalla segretaria Angelamaria Tommasone e dal commissario liquidatore Nicandro Cotugno, che svolge lo stesso ruolo anche per le altre tre Comunità Montane di Isernia, Agnone e Frosolone, che ha regalato loro un testo sulla Comunità e la valle del Volturno. Nell’ente Volturno hanno fatto esperienza nell’ufficio forestazione, anche perché l’Ente si sta sciogliendo. Il compito di Cotugno è quello di liquidare tutte le Comunità entro il 31 dicembre 2014, con la vendita dei beni mobili ed immobili e la ricollocazione del personale. Sono 10 i dipendenti della Comunità Montana “Volturno”, diversi dei quali ricollocati presso l’assessorato regionale all’Agricoltura e quello all’Ambiente.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu