Donne e violenza. “Ma questi, si parlano?” Il Ministro Roccella dice una cosa, i report del Viminale del Ministro Piantedosi dicono altro.

“ossessione nel voler gonfiare i numeri… Continua imperterrita la mistificazione basata sull’equivoco… le truppe ideologicamente orientate… la cosiddetta “emergenza femminicidio” costruita su questa ed altre mistificazioni”

di Fabio Nestola

Il Ministro Roccella, Famiglia e Pari Opportunità, ieri al TG2: “un femminicidio ogni 3 giorni”

I report del Viminale, Ministro Piantedosi, dicono altro: un femminicidio ogni settimana.

Ferma restando la gravità di ogni vita spezzata a causa della mancata accettazione della fine di un rapporto, gelosia morbosa, possesso, etc., non è chiara questa ossessione nel voler gonfiare i numeri. Sarebbe interessante un confronto tra Ministri sull’argomento.

Continua imperterrita la mistificazione basata sull’equivoco, lasciando credere che il numero globale della voce “donne uccise” corrisponda al numero di donne assassinate dal marito o ex marito, fidanzato o ex fidanzato, convivente o ex convivente.

Che lo facciano le truppe ideologicamente orientare fa parte del gioco, tutta la cosiddetta “emergenza femminicidio” è costruita su questa ed altre mistificazioni; che lo facciano rappresentanti istituzionali, dalle parlamentari ai Ministri, è grave.

Un commento: “La chiave di lettura è molto semplice: Soldi e voti”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu