Forchia. Pensionato si toglie la vita ingoiando della terra fino al punto di soffocare. Soffriva di disturbi psichici.

Carabinieri Forchia

L’ipotesi però resta ancora tutta da confermare, Il pensionato soffriva già da tempo di disturbi psichici ed era sorvegliato da familiari e parenti. Sul posto i carabinieri della Stazione di Arpaia.

Tragedia a Forchia, Comune sannita a cavallo tra le province di Benevento e Caserta, dove un pensionato si è tolto la vita in contrada Signorillico. Secondo le prime indiscrezioni l’uomo si sarebbe suicidato ingoiando volontariametne della terra fino al punto di soffocare. Un’ipotesi ancora tutta da confermare. Il cadavere è stato trovato nelle prime ore di questo pomeriggio lontano dalle abitazioni, in un terreno agricolo tra contrada Signorindico e contrada Acquavitale. Il pensionato soffriva già da tempo di disturbi psichici ed era sorvegliato da familiari e parenti. Al momento non si conoscono altri particolari. Sul posto gli uomini del 118, i Carabineri della stazione di Arpaia e quelli del Nucleo Investigativo per i rilievi del caso, ed il medico legale.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu