Durazzano. Soccorso ad una persona rimasta bloccata nel punto più alto di una pala eolica: ma era solo un’esercitazione dei vigili del fuoco.

Si è svolta nella giornata di ieri a Durazzano un’esercitazione da parte del personale SAF (Speleo Alpino Fluviale) dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Benevento. In particolare, è stato simulato il soccorso ad una persona rimasta bloccata nel punto più alto di una pala eolica, circa 70 metri da terra, ed i pompieri, con le specifiche tecniche SAF hanno raggiunto il malcapitato ed in sicurezza lo hanno trasportato a terra. L’esercitazione, fortemente voluta dal Comandante Provinciale, Michele Di Tullio, con i vertici di un’azienda leader del settore eolica, assume notevole importanza, attesa la forte presente di impianti eolici nel territorio sannita. Hanno partecipato complessivamente 18 unità SAF.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu