ALIFE. Ecco “e-Covid Comunicazioni”, la nuova piattaforma per i Sindaci “sprovveduti”: fornirà un supporto per l’andamento epidemiologico.

I Sindaci non dovranno più attendere comunicazioni dall’Unità di Crisi, ma potranno autonomamente accedere alla piattaforma e verificare i contagiati nella loro area.

I Sindaci potranno d’ora in poi consultare, su una piattaforma dedicata, l’andamento epidemiologico del proprio Comune. L’Unità di Crisi regionale difatti, in collaborazione con ANCI Campania, renderà disponibile dalle prossime ore (ma sarà pienamente attiva dal prossimo lunedì 23 novembre) una piattaforma denominata “e-Covid Comunicazioni”, parte integrante del Sistema Informativo Sanitario della Regione Campania – SINFONIA. I primi cittadini, in tal modo, non dovranno più attendere comunicazioni dall’Unità di Crisi regionale, ma potranno autonomamente accedere alla piattaforma e verificare i contagiati nella loro zona. Con l’attivazione di tale piattaforma non sarà più inviato, a mezzo e-mail, il report sull’andamento giornaliero dell’epidemia, recapitato agli indirizzi finora disponibili (già inviata ai Comuni anche una mini-guida per accedere). Per poter accedere alla piattaforma è però necessario richiedere, per chi non l’avesse già fatto (ma sono già 400 i Comuni che si sono registrati), l’attivazione della propria mail, per il tramite di ANCI Campania (inviando una mail a info@aancicampania in cui riportare la mail – NON PEC – che si intende registrare).

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu