PIEDIMONTE MATESE. Consorzio Bonifica, slitta il consiglio per l’approvazione del bilancio previsionale 2019: lunedì prossimo nuova seduta.

Il suo posto dovrebbe assumerlo il componente di collegio più anziano (Di Matteo da Alvignano, ndr, il terzo è Romano), mentre il posto vacante nei tre dell’organo di controllo sarà occuapato da uno dei componenti supplenti.

Si dovrebbe tenere il prossimo lunedì 18 marzo 2019 la nuova riunione della deputazione amministrativa del Consorzio di Bonifica per il vaglio del bilancio previsionale 2019, importante documento finanziario che autorizza l’Ente di Viale della Libertà a Piedimonte Matese a poter effettuare le spese, ed incamerare le entrate, in esso contenute. Saltata dunque la prevista riunione id ieri sera, dopo la burrascosa fuoriuscita dal collegio dei revisori dei conti del presidente Raffaele Marcello, non daccordo con le linee indicate nella documentazione propostagli per il vaglio dell’organo di controllo. Il suo posto dovrebbe assumerlo il componente di collegio più anziano (Di Matteo da Alvignano, ndr, il terzo è Romano), mentre il posto vacante nei tre dell’organo di controllo del Sannio Alifano sarà occupato da uno dei componenti supplenti.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu