PIEDIMONTE MATESE. Riflessioni sulle problematiche della comunità: interessate tutte le parrocchie in un progetto comune.

I parroci di Piedimonte Matese hanno pensato di riprendere questa prassi, già sperimentata diversi anni fa, proponendo una riflessione sulle tentazioni…

Il tempo di Quaresima e soprattutto per la comunità cristiana un tempo di riflessione e meditazione e la chiesa locale ha voluto metterlo in risalto con tre stazioni quaresimali nelle tre Parrocchie di Piedimonte Matese. I parroci di Piedimonte Matese hanno pensato di riprendere questa prassi, già sperimentata diversi anni fa, proponendo una riflessione sulle tentazioni, in modo particolare quelle legate alle situazione più problematiche della comunità  con un dettagliato programma: domenica 24 marzo 2019, dalla Chiesa di Santa Rita da Cascia alla Chiesa parrocchiale dei Santi Marcello e Michele in Sepicciano alle ore 16.00 “Ti darò tutto questo potere” (Lc 4, 6), Catechesi su La corruzione della Politica a cura di don Matteo Prodi, docente presso la Pontificia Facoltà teologica dell’Emilia Romagna alle ore 18.00 Santa Messa presso la Chiesa parrocchiale dei Santi Marcello e Michele. Domenica 31 marzo 2019, dalla Chiesa di San Rocco alla Basilica di Santa Maria Maggior, alle ore 16.00 “Non di solo pane…” (Lc 4, 4), Catechesi su L’attaccamento ai beni materiali a cura di padre Alex Zanotelli, missionario comboniano alle ore 18.00 Santa Messa presso la Basilica di Santa Maria Maggiore. Domenica 7 aprile 2019, dalla Chiesa di Santa Lucia ad Aquas al Santuario di Ave Gratia Plena, alle ore 16.00 “Non mettere alla prova il Signore Dio tuo…” (Lc 4, 12), Catechesi su “La manipolazione della Fede” a cura di mons. Giacomo Cirulli, esorcista e Vescovo della Diocesi di Teano-Calvi alle ore 18.00 Santa Messa presso il Santuario di Ave Gratia Plena.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu