PIEDIMONTE MATESE / NAPOLI. Chiusura del punto nascita matesino, novità dal vertice sulla sanità campana: lunedì atteso in Regione il sindaco Di Lorenzo.

Ad accompagnare in Regione il primo cittadino Di Lorenzo anche due primari delle Unità Operative del nosocomio matesino.

“Si è concluso il tavolo nazionale al Ministero dell’Economia sugli adempimenti trimestrali della sanità campana Il Presidente De Luca ha riproposto formalmente in questa sede la richiesta di deroga relativa ai punti nascita della Campania e ha annunciato che la proposta della Regione andrà oltre. “Proporremo nella redazione finale del Piano Ospedaliero un rilevante aumento di Dea di I Livello”. La conferma arriva da Antonella Guida della Struttura Commissariale. Nelle intenzioni del governatore campano quello di proporre altri Dea di I Livello sul territorio regionale, e tra questi anche Polla, Sapri e Sarno, quindi l’istituzione del Pronto Soccorso a Sant’Agata dei Goti e rimodulazione di quello di Limatola. Ma prima di arrivare alla definitiva conclusione del Piano Ospedaliero da parte della Direzione regionale Salute (si spera prima della fine dell’anno) occorrono ulteriori passaggi, e saranno operazioni molto delicate, anche perchè si deve dare serguito ai programmi delle assunzioni di personale ed ulteriori stabilizzazioni di personale precario. In quest’ottica rientra anche l’ambizioso programma di edilizia ospedaliera, cosa che consentirà a diversi nosocomi di realizzare interventi attesi da anni. Nel corso della riunione è stato sottolineato il fatto che lo scorso anno 2017 sono stati migliorati di molto i livelli di assistenza in Campania (Lea): da 106 punti nel 2015 la regione ha raggiunto i 152 punti nel 2017. Ultimo impegno, la regione intende rimodulare il piano di rientro e raggiungere l’approvazione entro l’anno del piano triennale di accompagnamento previsto per le Regioni che fuoriescono dal commissariamento.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu